Educativa di strada

Il progetto “I Panchinari e…” è un progetto di Educativa di Strada in partnership con il Comune di Trento.

L’intervento, unico nel suo genere in provincia di Trento, si rivolge ai giovani tra i 14 e i 22 anni, che gli educatori incontrano nei vari luoghi di aggregazione informale della città di Trento: locali, piazze, parchi …

Agli adolescenti vengono offerti “spazi altri” di incontro e di relazione, di ascolto e di riformulazione delle fatiche quotidiane, di espressione dei sogni e dei desideri, che in taluni casi portano alla realizzazione di progetti concreti. Queste iniziative hanno come focus principale l’attivazione di processi di responsabilità, di confronto, di conoscenza di se stessi e del territorio, di trasferimento di saperi e di competenze nei giovani e tra i giovani, oltre che sostenere fattivamente i processi che portano allo sviluppo della comunità tutta.

Correva l’anno 2002, quando da qui iniziarono i primi incontri tra Educatori di strada e adolescenti.

Ad oggi l’equipe di strada è impegnata in diversi quartieri della città.

L’equipe dell’educativa di strada tra le sue attività si è occupata spesso di Street Art, coinvolgendo giovani artisti per divulgare la cultura dei graffiti. Insieme ad altri soggetti che si occupano di arte facciamo parte del Tavolo Street Art dell’ufficio delle Politiche Giovanili, che promuove una serie di eventi cittadini. Questa estate durante il weekend 2-3-4 agosto nel parcheggio Ex-Sit di Trento si svolgerà una Hip Hop Jam che accoglierà una serie di artisti del territorio e anche fuori regione e darà anche la possibilità, a chi se lo aggiudicherà attraverso un contest, di poter lavorare su una parete di 150 metri!
Il Contest, realizzato a cura della Cooperativa Arianna/Educativa di Strada, è promosso dal Tavolo Street Art Trento, coordinato dall’Ufficio Politiche Giovanili del Comune di Trento. É finalizzato al decoro urbano e alla riqualificazione di una porzione di città e prevede la realizzazione di un’opera artistica murale su una grande facciata dell’edificio sito in via Canestrini, presso il parcheggio ex Sit, a Trento.

Il Contest offre la possibilità ai giovani artisti di esprimersi creativamente attraverso la street art, intesa sia come forma comunicativa che come strumento di valorizzazione estetico/sociale dei beni comuni.

Il Contest Artistico “ExSit” viene proposto nell’ambito dell’omonima jam che si svolgerà dal 2 all’4 agosto 2019, nel parcheggio dell’ex Sit, in via Canestrini a Trento, lungo il muro perimetrale dello stesso.

La facciata, che crea continuità lungo il muro lato sud del parcheggio, delle dimensioni di circa 150 mq (lunghezza 17 m, altezza 9 m) viene messa a disposizione dai proprietari del condominio Canestrini del/gli artista/i che verrà/anno selezionati attraverso il presente concorso.

In allegato alcune foto della facciata oggetto del decoro urbano e del contesto nel quale la stessa è collocata.

Il concorso è aperto a tutte le tecniche e pratiche dell’arte muraria (non solo bombolette spray e pittura a pennello) purché l’opera sia durevole nel tempo e non soggetta a deperimento a causa di agenti atmosferici o altro. Il vincitore sarà scelto da una giuria tecnica, sulla base della documentazione richiesta dal bando.

In allegato il bando completo e il modulo di adesione.

SCADENZA: ore 12.00 di mercoledì 03/07/2019
Clicca qui sotto per scaricare il bando e il modulo di partecipazione al contest!

Modulo adesione contest Ex Sit Graffiti Jam

Bando Contest

planimetria facciata